Emilia Persenico | La memoria e l’oblio | MINIARTEXTIL X

201905.03
Off
0


In occasione della seconda edizione di Miniartextil – Humans, dal 16 al 31 maggio 2019 ospiteremo in studio a Busto Arsizio la mostra d’arte di Emilia Persenico dal titolo “La memoria e l’oblio”.

La mostra presenta una selezione delle opere realizzate intorno a un tema che da anni impegna Emilia Persenico in un lavoro di scandaglio di sé e dell’altro.

L’”altro” è l’infanzia gravata dal peso della memoria di una violenza e dal “necessario” oblio per non restarne schiacciata.

La sua ricerca si svolge sul doppio registro della narrazione e del silenzio. Da una parte quindi il libro, il video, gli arazzi che tentano di ripercorrere lo spazio e i tempi della parola e degli eventi, dall’altra la modellazione che fissa, in frontalità, immobili corpi o i loro simulacri in un silenzio che interpella.

La sua opera scaturisce da una grande capacità di accogliere e rielaborare il dolore, lo smarrimento, di riplasmarlo con la sensibilità personale e con la memoria storica (pensiamo alla serie delle Pietà).

Il percorso è scandito in tre sezioni: il video e l’album, progetto già presentato anche all’estero con il titolo “io dico invece…”, il gruppo degli “arazzi”, ricami su tela dove lo spazio quotidiano è fatto di distanze e di silenzi, e, infine, la serie delle Pietà, sintesi tanto classica quanto moderna per le sperimentazioni sui materiali e per le audaci elisioni.